Botulino Rughe: Tutto Quello che C’è da Sapere!

0
112
Botulino Rughe costi

Botulino rughe: si tratta di un binomio molto conosciuto, fra i rimedi della pelle piuttosto utilizzati per riuscire a contrastare un inestetismo che in molti trovano fastidioso.

Quando si parla di botulino è molto difficile che tu non abbia già sentito parlare di:

  • botulino per le rughe della fronte,
  • botulino per le rughe degli occhi,
  • botulino per le rughe del viso.

Dobbiamo specificare, però, che la scelta di trattare le rughe con il botulino non è da prendere alla leggera.

È sempre importante, se vuoi utilizzare il botulino rughe, che ti consulti con il tuo medico di fiducia o che ti rivolga ad un medico esperto di medicina estetica.

In questo modo potrai sapere quali sono i vantaggi che puoi ricavare dal botulino rughe, ma puoi avere consapevolezza anche delle eventuali controindicazioni per l’applicazione del botox agli occhi, del botox alla fronte e in generale del botox al viso.

Leggi la nostra guida per saperne di più.

Da che cosa è formato il botulino

Lo sapevi, ad esempio, da che cosa è formato il botulino per rughe?

Lo sapevi da che cosa sono composte, quando ti riferisci a botulino iniezioni rughe?

Il botulino rughe non è altro che la tossina botulinica prodotta dal batterio clostridium botulinum, un microrganismo che a volte, quando si trova sui cibi, può provocare delle vere intossicazioni.

Questa tossina, se adeguatamente trattata e purificata, può essere somministrata tramite iniezioni sul viso per distendere la pelle e per eliminare le rughe.

Ecco perché si parla di botulino rughe tanto di frequente.

Per esempio si applica molto il botulino per le rughe del contorno occhi, per eliminare occhiaie e segni lasciati dal tempo.

Per che cosa viene usato il botulino

Il botulino rughe può essere utilizzato per trattare vari tipi di inestetismi della pelle, per quei segni che sono lasciati dalla contrazione continua dei muscoli facciali, che spesso possono provocare le cosiddette rughe di espressione.

Fra queste, un trattamento antirughe è consigliato contro le rughe glabellari, che sono quelle verticali che si formano tra le sopracciglia.

Inoltre il botulino rughe può essere utile anche contro le cosiddette rughe a zampe di gallina o per le rughe frontali.

Il botulino agisce come una sorta di vero e proprio miorilassante, visto che è capace di esercitare un’azione rilassante nei confronti dei muscoli del viso, intervenendo direttamente ed interrompendo la comunicazione tra muscoli e terminazioni nervose.

In particolare il botulino rughe blocca la trasmissione neuromuscolare che di solito nel nostro organismo viene svolta da una sostanza chiamata acetilcolina.

Attraverso questo meccanismo di azione, i risultati ottenuti sono generalmente soddisfacenti, soprattutto quando il botulino rughe viene utilizzato per risolvere il problema di rughe non troppo profonde.

È logico che per questi rimedi della pelle devi sempre chiedere il parere al tuo medico di fiducia, visto che per esempio un trattamento a base di botulino rughe viene consigliato solitamente a pazienti che abbiano meno di 65 anni di età.

Inoltre tieni presente che il botox può essere anche non particolarmente efficace in caso di rughe provocate non dalla contrazione dei muscoli mimici facciali, ma da altri fattori come per esempio quei segni caratteristici del fotoinvecchiamento determinati dall’eccessiva esposizione ai raggi ultravioletti del sole.

Il costo

Botulino rughe: costi?

Di certo il trattamento a base di botulino per le rughe non può dirsi economico.

Infatti i farmaci che lo contengono hanno un prezzo molto alto, che può andare dai 150 euro ai 400 euro.

Per una seduta di trattamento a base di botulino rughe, i prezzi possono essere molto variabili.

Incidono sul costo diversi fattori, come per esempio la quantità di botulino utilizzata, l’estensione dell’area in cui il botulino antirughe viene applicato e l’onorario del medico.

I prezzi sono compresi generalmente per una seduta tra 150 euro e 500 euro.

Gli effetti collaterali

Si parla anche di botulino effetti collaterali.

Ma in che cosa consistono?

In effetti non bisogna mai dimenticare di parlare col medico di fiducia prima di sottoporsi ad un trattamento del genere per essere consapevoli anche di alcuni fastidi di una certa entità e piuttosto comuni a cui si può andare incontro in seguito alla seduta.

Per esempio un’iniezione di botulino antirughe può provocare dolore e bruciore in corrispondenza del punto in cui è stata fatta l’iniezione.

Può determinare gonfiore e arrossamento e potrebbe provocare una sensazione di formicolio.

Ci sono poi degli effetti collaterali che non si manifestano comunemente e che possono essere considerati gravi.

Sono stati registrati episodi di calo della vista, di secchezza oculare, di gonfiore delle palpebre, di nausea, vomito e malessere generale.

In altri casi un’iniezione di botulino ha provocato anche vertigini, sincope e atrofia muscolare.

Non sono poi da sottovalutare le possibili conseguenze derivanti da reazioni allergiche, che consistono in genere in difficoltà di respirazione e gonfiore al volto, con la comparsa di eritemi pruriginosi.

Rughe: rimedi della pelle da applicare

Quando i segni del tempo non sono particolarmente profondi, è possibile utilizzare altri rimedi della pelle.

Si tratta di rimedi della pelle a base di ingredienti naturali, che puoi provare, prima di rivolgerti a trattamenti più incisivi.

Prova a mettere a punto ad esempio una maschera antirughe fai da te.

Dovresti procurarti 3 cucchiai di argilla bianca, 2 cucchiai di idrolato di melissa, un cucchiaino di olio di avocado e una goccia di olio essenziale di rosa.

Metti tutti gli ingredienti insieme per ottenere un composto omogeneo da applicare sul viso, tranne nel contorno occhi.

Lascia in posa la maschera per 15 minuti e poi rimuovila con acqua tiepida.

Fra i rimedi della pelle più adatti a contrastare le rughe, c’è anche l’olio di avocado.

È un olio vegetale che si ottiene spremendo la polpa del frutto.

Puoi utilizzarlo per massaggiare sul viso anche mescolato con l’olio d’oliva.

L’olio di avocado combatte l’azione dei radicali liberi e aiuta la pelle a restare elastica e tonica.

Puoi provare anche l’olio essenziale di rosa, un altro dei rimedi della pelle più adatti anche a prevenire la formazione delle rughe.

È un ingrediente naturale ben tollerato anche da coloro che hanno la pelle particolarmente sensibile.

Massaggiane una piccola quantità, per aiutare la pelle a restare morbida e idratata.

Redazione RimediDellaPelle.com
Redazione RimediDellaPelle.com Ciao! La redazione ti fornisce informazioni dettagliate sui problemi della pelle, in particolare aiutandoti a comprendere i sintomi, le cause e i rimedi migliori da applicare sulla pelle.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here