Follicolite Sedere: Come Eliminarli il Prima Possibile!

0
182
follicolite sedere o follicolite sul sedere

Follicolite sedere: davvero un problema molto fastidioso, perché la follicolite nel sedere, a differenza di quanto possano pensare in molti, crea diversi disagi, sia fisicamente che esteticamente.

D’altronde non dobbiamo dimenticare che i brufoli sul sedere della follicolite si manifestano in un’area piuttosto delicata.

Ecco perché nel momento in cui ti accorgi di avere la follicolite al sedere, sia nel caso in cui si tratti della follicolite del sedere dell’uomo che della donna, faresti sempre bene a rivolgerti al tuo medico di fiducia.

In questo modo il medico ti dirà quali sono i rimedi della pelle più adatti alla tua situazione, per risolvere il problema della follicolite sedere.

Ti raccomandiamo di non arrivare ad una diagnosi fai da te della follicolite sul sedere, ma di rivolgerti ad un professionista, un dermatologo, per scoprire quali sono i rimedi della pelle più adeguati, considerando che potresti incorrere anche in una follicolite recidivante al sedere, se il problema non viene trattato accuratamente.

Ma vuoi sapere quali sono i rimedi della pelle a cui puoi fare ricorso?

Segui la nostra guida!

Sintomi della follicolite

Follicolite sedere: quali sono i sintomi più caratteristici?

Si possono presentare questi brufoli come delle lesioni cutanee, che di solito sono dure e arrossate.

In altri casi la consistenza cutanea è più morbida e i brufoli possono essere infarciti di pus.

Le dimensioni, pur indipendentemente dall’infiammazione, possono variare.

Infatti i foruncoli possono essere di pochissimi millimetri, fino ad arrivare a dimensioni giganti.

Inoltre la follicolite può racchiudere tanti brufoli contemporaneamente nella stessa area oppure ci può essere un brufolo singolo.

Il sintomo che non manca mai e che accomuna tutte le manifestazioni di follicolite sedere è costituito dalla componente infiammatoria, con il classico arrossamento della pelle.

È proprio tenendo conto di questa infiammazione che il medico stabilisce per la follicolite al sedere la cura più adatta.

Cause della follicolite

Le cause della follicolite possono essere rapportate a volte a delle infezioni batteriche.

Ma queste possono subentrare soprattutto in seguito ad un’iperattività delle ghiandole sebacee, che producono sebo in eccesso.

È proprio in questa quantità eccessiva di sebo che possono insediarsi i batteri, proliferando.

Ma perché si verifica un’iperattività delle ghiandole sebacee?

Questa azione può derivare da una maggiore produzione di ormoni, che si può avere in certe fasi della vita, come durante la pubertà, la gravidanza o in corrispondenza del ciclo mestruale.

Anche l’abbassamento delle difese immunitarie è stato provato che influisce sul rischio della formazione della follicolite, proprio perché i batteri riescono a superare le naturali difese del corpo.

Ma ci sono molti fattori di rischio.

Per esempio incidono la scarsa igiene personale o l’uso di detergenti troppo aggressivi per la pelle.

Possono influire l’uso di biancheria intima troppo attillata o l’utilizzo di indumenti in tessuti sintetici che non permettono alla pelle di respirare.

Inoltre altri fattori da tenere in considerazione sono lo stress eccessivo e l’alimentazione scorretta che abbonda di cibi grassi e ricchi di zuccheri.

Follicolite sedere: rimedi della pelle da applicare

Per la follicolite al sedere i rimedi da utilizzare quali sono?

In tema di follicolite rimedi, ti suggeriamo innanzitutto alcuni rimedi della pelle che si basano sull’uso di ingredienti naturali, che a volte possono essere davvero efficaci.

Puoi provare ad esempio il tea tree oil.

È un olio essenziale che ha delle spiccate proprietà antimicrobiche.

Queste sono molto importanti, perché possono aiutare a fare in modo che la pelle resti pulita, abbassando l’incidenza dei batteri che causano la follicolite sedere.

Puoi valutare anche l’acido acetico, che trovi nell’aceto di mele o in quello comune.

Anche questo è un antibatterico naturale.

Infine ti suggeriamo fra gli altri rimedi della pelle basati su ingredienti naturali la curcuma, soprattutto nel senso della prevenzione.

La curcuma contiene un principio attivo chiamato curcumina, che riuscirebbe a contrastare la proliferazione dei batteri.

Cure per la follicolite

Per le cure rivolgiti sempre al tuo medico di fiducia.

Alcuni farmaci per trattare i brufoli si possono acquistare anche senza la ricetta medica.

Tuttavia il parere di un esperto è sempre importante.

Per i casi in cui la follicolite sedere è più lieve, si possono usare dei medicinali con principi attivi antibatterici da applicare sulla pelle, come per esempio quelli a base di perossido di benzoile.

Nei casi in cui si constatano un’infezione batterica e un’infiammazione più ampia e più intensa, il medico può prescrivere degli antibiotici o dei corticosteroidi da usare a livello topico sotto forma di creme o gel.

A volte il medico può consigliare l’asportazione dei brufoli tramite un piccolo intervento ambulatoriale.

Nel concreto si pratica un’incisione con strumenti sterili, intervento che va realizzato soltanto da personale sanitario specializzato.

Fatti consigliare dal tuo dermatologo cosmetici ad azione esfoliante, da utilizzare come scrub almeno una volta alla settimana, che siano naturalmente delicati e adatti al tuo tipo di pelle.

Consigli utili per risolvere il problema

Per prevenire o trattare la follicolite sedere, possono essere utili alcuni consigli fondamentali, come strategie da seguire con molta cura.

Innanzitutto evita di schiacciare i brufoli, perché rischi che ti rimangano delle cicatrici sulla pelle e inoltre potresti estendere l’infezione in altre zone.

Mantieni un’accurata igiene personale, lavando regolarmente i glutei.

Non utilizzare detergenti aggressivi o particolarmente sgrassanti.

Infatti puoi rischiare di seccare e di irritare la pelle oppure di spingerla a produrre quantità maggiori di sebo, con un peggioramento della situazione.

Dopo la detersione, non strofinare con l’asciugamano.

Più che altro tampona con un panno morbido per non irritare la pelle e per evitare il rischio di rompere i brufoli.

Indossa della biancheria intima traspirante e non attillata, preferendo i capi in fibre naturali come per esempio il cotone.

Riduci le situazioni altamente stressanti e adotta una dieta equilibrata.

In particolare da questo punto di vista, per quanto riguarda l’alimentazione, faresti bene a limitare i cibi grassi e quelli troppo zuccherati.

Chiedi consiglio al tuo dermatologo, per usare i cosmetici più adatti nel realizzare trattamenti esfolianti e nell’acquistare gli idratanti che non ostruiscono i follicoli, peggiorando la situazione.

In caso di eccessiva infiammazione, puoi provare a fare un bagno caldo con acqua salata per lenire e pulire la pelle in maniera naturale.

Provvedi a cambiare i vestiti dopo un’abbondante sudorazione, che si può manifestare in certi casi, come per esempio dopo l’attività fisica o dopo essere rimasti seduti a lungo.

Visita la nostra pagina completamente dedicata alla FOLLICOLITE!

Redazione RimediDellaPelle.com
Redazione RimediDellaPelle.com Ciao! La redazione ti fornisce informazioni dettagliate sui problemi della pelle, in particolare aiutandoti a comprendere i sintomi, le cause e i rimedi migliori da applicare sulla pelle.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here