Psoriasi Ungueale: Che Cos’è, Cause e Rimedi!

0
134
Psoriasi Ungueale cura

La psoriasi ungueale è la psoriasi che colpisce le unghie.

La conseguenza consiste di solito in un’alterazione della struttura delle unghie stesse.

Questa malattia può colpire sia le unghie delle mani che quelle dei piedi.

Infatti abbiamo anche proprio una psoriasi ungueale piedi e una più specifica riferita alle mani.

È fra le malattie unghie oggetto di particolare interesse, sulla quale sono state compiute molte ricerche.

I risultati degli studi hanno concluso che esiste un legame tra psoriasi ungueale e artrite psoriasica.

Infatti spesso le due forme sono associate.

Se sospetti di avere questa malattia, non lasciarti ingannare dalle psoriasi ungueale immagini che puoi reperire sul web.

A volte per la psoriasi ungueale, foto molto differenti tra loro sono presenti sul web, che descrivono lo stesso fenomeno.

Assicurati sempre dell’attendibilità di ciò che hai trovato e, per essere meglio informato e per sapere la psoriasi ungueale come si cura, affidati sempre al tuo medico di fiducia, che ti può indicare gli adeguati rimedi della pelle, per risolvere la situazione attraverso un’apposita psoriasi ungueale terapia.

Ma, prima di passare a vedere quali sono i rimedi della pelle da utilizzare, vediamo di scoprirne di più su questa malattia, analizzandone i sintomi e anche le cause.

Sintomi della psoriasi

Per la psoriasi ungueale sintomi molto differenti, che indicano tutti la stessa situazione.

Si ha l’ispessimento della lamina ungueale, compaiono dei puntini sulle unghie e queste ultime sono interessate anche dalla presenza di solchi trasversali che possono essere più o meno profondi.

Inoltre compaiono delle chiazze simili a delle macchie d’olio, che sono di solito di un colore giallo.

Si nota anche un’ipercheratosi sotto le unghie, che i presenta come un vero e proprio ispessimento delle unghie che diventano giallastre.

La struttura delle unghie viene alterata in maniera determinante.

Ecco perché esiste un legame tra psoriasi ungueale e ricostruzione unghie nel senso che alcune persone sentono l’esigenza di una ricostruzione delle unghie dopo essere state colpite dalla malattia, che causa anche un forte disagio dal punto di vista estetico.

Cause della psoriasi

Nonostante le numerose ricerche, per la psoriasi ungueale cause non ancora individuate con certezza.

Gli esperti ritengono che questa malattia si manifesti per un insieme di fattori, fra i quali c’è anche la predisposizione genetica.

Tra l’altro influiscono anche lo stress, i traumi, le ferite, per la psoriasi ungueale smalto non usato correttamente e l’assunzione di farmaci, oltre che infezioni di vario genere.

Psoriasi ungueale: rimedi della pelle da applicare

Quali rimedi della pelle utilizzare per combattere la psoriasi ungueale?

Psoriasi ungueale rimedi è proprio l’argomento di cui parleremo, per individuare degli adeguati rimedi della pelle che possano servire per una terapia psoriasi ungueale adatta alle tue esigenze.

Per esempio alcuni rimedi della pelle sono per la psoriasi ungueale rimedi naturali con ingredienti che puoi trovare facilmente.

Puoi utilizzare la centella asiatica, che ha proprietà eudermiche.

Un’altra pianta molto comune che puoi utilizzare è la fumaria, che ha delle ottime proprietà depurative della cute.

Puoi prendere delle tisane a base di carciofo.

Questo ortaggio favorisce l’eliminazione delle tossine e quindi ha un’azione disintossicante che influisce in maniera positiva sulle malattie della pelle, contrastandole.

Puoi utilizzare anche la cosiddetta viola del pensiero.

Da sempre nella tradizione popolare è utilizzata per depurare la pelle, quando le malattie che la affliggono sono dovute anche all’influenza di alcuni fattori autoimmuni.

Ti può aiutare anche la farina d’avena, che ha un potere emolliente, elimina le cellule morte e ha un’azione antinfiammatoria molto utile contro il gonfiore e l’arrossamento.

Metti 100 grammi di farina d’avena in 5 litri di acqua e fai bollire il tutto.

Alla fine della cottura versa il composto nell’acqua della vasca da bagno e immergiti, facendolo applicare sulle zone delle unghie più infiammate.

Alla fine risciacqua.

Prova anche con l’aceto di mele. Devi diluire l’aceto di mele in acqua e poi strofina il tutto sulle unghie con un panno delicatamente.

Dovresti ripetere il trattamento almeno due volte al giorno.

Per facilitare l’eliminazione delle cellule morte e per calmare il prurito, che a volte può essere associato, utilizza l’olio d’oliva.

Riscaldalo a bagnomaria e strofinalo sulle unghie attraverso massaggi delicati.

Lascialo agire per 20 minuti e poi risciacqua.

Infine ti consigliamo un’alga rossa che si chiama dunlianella salina.

Essa contiene sostanze come l’acido alginico e il betacarotene, che hanno un alto potere antiossidante.

Cure per trattare il problema

Ti ricordiamo sempre l’importanza di rivolgerti al tuo medico di fiducia per la psoriasi ungueale cura adatta a risolvere il tuo problema.

Il medico così, dopo un’accurata diagnosi, può valutare la possibilità di prescriverti per la psoriasi ungueale farmaci appositi.

Alcuni farmaci sono da applicare a livello topico.

Solitamente pomate o unguenti che contengono diversi principi attivi, come i retinoidi, la vitamina D, l’acido salicilico e, se l’infiammazione è particolarmente grave, anche i corticosteroidi.

Se i sintomi sono particolarmente gravi o se la psoriasi ungueale si presenta in associazione con altre forme di psoriasi, il medico potrà prescriverti una terapia da assumere per via orale.

Per la psoriasi ungueale alcuni sono farmaci immunosoppressori, come per esempio quelli a base di sostanze come ciclosporina e metotrexato.

Consigli utili

Per migliorare l’aspetto estetico delle unghie in caso di psoriasi, si può ricorrere a dei trattamenti a base di manicure e pedicure da effettuare attraverso delle semplici strategie.

Per esempio è opportuno che le unghie siano tenute corte e che su di esse non siano applicate sostanze che prevedono dei trattamenti aggressivi.

Per la psoriasi, lo smalto utilizzato è quello all’urea, ma si deve utilizzare soltanto se non c’è presente un’infezione.

Cerca di badare sempre ad una detersione accurata delle mani e dei piedi, magari utilizzando dei detergenti delicati.

Non lasciare le unghie delle mani e dei piedi troppo a lungo in acqua.

La psoriasi ungueale può migliorare grazie all’esposizione al sole.

Mantieni sempre morbide le unghie, applicando degli oli vegetali oppure altre sostanze come il gel di aloe vera, la camomilla, il burro di karité e l’echinacea.

Cerca di curare anche lo stile di vita, riducendo le tensioni e allontanando le situazioni particolarmente stressanti.

Puoi puntare sull’attività fisica e su altre attività rilassanti come la meditazione.

Dedicati ad un riposo adeguato e segui una dieta equilibrata.

Visita la nostra pagina completamente dedicata alla PSORIASI!

Redazione RimediDellaPelle.com
Redazione RimediDellaPelle.com Ciao! La redazione ti fornisce informazioni dettagliate sui problemi della pelle, in particolare aiutandoti a comprendere i sintomi, le cause e i rimedi migliori da applicare sulla pelle.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here