Puntini Rossi sulle Braccia: Sintomi, Cause, Rimedi e Consigli!

0
376
puntini rossi sulle braccia senza prurito

I puntini rossi sulle braccia rappresentano un problema molto comune, un fastidio che si può presentare spesso.

Le cause possono essere diverse e riconducibili a differenti fattori.

Allo stesso modo, sono parecchi i rimedi della pelle a cui fare ricorso per risolvere il problema, quando quest’ultimo non scompare da solo con il passare del tempo.

Può capitare spesso di assistere alla comparsa di piccoli puntini rossi sulle braccia, che possono essere il segnale di molteplici cause alla base del fastidio.

Non sempre i motivi che determinano la comparsa dei puntini rossi sulle mani e braccia sono facilmente rintracciabili. In molte situazioni il fastidio compare improvvisamente.

Non è rara la situazione in cui si compaiono puntini rossi sulle braccia con prurito, ma possono essere presenti anche puntini rossi sulle braccia senza prurito.

In alcuni casi i puntini rossi sulle braccia possono causare una sensazione di bruciore, che può essere più o meno sopportabile, in base all’intensità con la quale il fastidio si presenta.

In molte situazioni i puntini rossi sulle gambe e braccia compaiono in un periodo di intenso stress.

Per questo motivo in queste condizioni bisogna individuare la causa che sta alla base del periodo particolarmente faticoso che stai attraversando e agire di conseguenza.

In altre situazioni, però, il problema potrebbe essere più complicato del previsto da risolvere. In questo caso non sono sufficienti i rimedi della pelle da applicare con il fai da te, ma è necessario che tu ti rivolga al più presto al tuo medico di fiducia o ad uno specialista dermatologo, per trovare la cura più adatta, dopo aver individuato il motivo che sta alla base della comparsa dei puntini rossi sulle braccia.

Ma andiamo nel dettaglio e cerchiamo di capire quali possono essere le cause più comuni di questo problema. Vediamo inoltre i rimedi della pelle più utili per risolvere il fastidio dei puntini rossi sul viso e sulle braccia.

Sintomi dei puntini rossi

In molti casi i puntini rossi sulle braccia non presentano altre manifestazioni sintomatologiche associate.

Il sintomo principale è costituito proprio dalla comparsa di piccole macchioline sulla pelle con una colorazione rossastra.

Non bisogna però allarmarsi, perché in molti casi si tratta di un problema che potrebbe scomparire improvvisamente, così come si è presentato.

In certe situazioni si può verificare anche la comparsa di puntini rossi sulle braccia dei bambini, in molti altri casi il problema può interessare gli adulti.

In alcune condizioni si possono avere prurito e puntini rossi sulle braccia, ma, come abbiamo già specificato in precedenza, il prurito non è un sintomo sempre presente in caso di puntini rossi sulla pelle.

Sono frequenti i casi in cui si assiste alla comparsa di macchie rosse sulla pelle senza prurito.

In altre condizioni possono comparire anche delle bollicine sottopelle. In questi casi è opportuno rivolgersi ad un medico, che saprà effettuare una corretta diagnosi e consigliare i più adeguati rimedi della pelle per risolvere il problema tempestivamente.

Cause dei puntini rossi

Le cause dei puntini rossi sulle braccia possono essere molto differenti e vanno dai fattori esterni alle reazioni allergiche ad esempio ad alcuni farmaci che assumi.

Nel primo caso parliamo ad esempio di reazioni dovute alla presenza di peli di animali, di polvere, di polline. Oppure possono influire anche l’attività fisica e le temperature alte dell’ambiente in cui ti trovi.

Nel secondo caso bisogna prestare molta attenzione, perché sarà opportuno rivolgersi in tempi brevi al medico, per valutare se si tratti proprio di una reazione allergica ad un medicinale.

Molto spesso, però, i puntini rossi sulla pelle possono essere la conseguenza di un periodo particolarmente impegnativo della tua vita, nel quale magari svolgi delle attività di lavoro o di studio molto intense.

Si può trattare quindi di un problema che rientra nel campo della psicosomatizzazione, con la comparsa di segnali evidenti sulla pelle delle braccia e non solo, dovuti soprattutto all’ansia e allo stress.

Gli esperti spiegano che spesso possono verificarsi situazioni di questo genere, con manifestazioni evidenti sulla cute che mostrano proprio il nostro stato psicologico particolarmente fragile in un periodo specifico della vita.

A volte può capitare che i puntini rossi sulle braccia siano il sintomo di un problema più difficile da risolvere. È il caso delle infezioni da virus, che sono rare rispetto alle altre cause, ma comunque più difficili da diagnosticare.

Altre volte le cause di manifestazioni cutanee di questo tipo sono da rintracciare nelle allergie alimentari, come quelle alle arachidi, alle uova o al latte.

Puntini rossi sulle braccia: rimedi della pelle da applicare

Cosa fare, quindi, in caso di puntini rossi sulle braccia? Il medico stesso potrà consigliare dei rimedi della pelle da applicare in caso di necessità, quando il problema è semplice da risolvere.

In questi casi un aiuto importante può essere messo in atto dai rimedi naturali, che riescono in molte situazioni specialmente ad alleviare la possibile sensazione di prurito che si prova in presenza di manifestazioni sulla pelle di questo genere.

Se sei in presenza di un’allergia, ad esempio, puoi rivolgerti all’uso della camomilla o dell’olio d’oliva da applicare sulla pelle.

Oppure puoi ricorrere ad un bagno da effettuare mettendo nell’acqua della vasca una tazza di farina d’avena, un rimedio interessante per calmare la fastidiosa sensazione di prurito.

Ricordiamo anche che nella dieta giornaliera è opportuno inserire cibi che contengono in buona quantità vitamina C, un rimedio sicuramente non veloce, ma senza dubbio efficace.

Cure per i puntini rossi

Se la situazione appare complessa, il consiglio è ovviamente quello di rivolgersi immediatamente ad un medico di fiducia o ad un esperto dermatologo.

Il medico sarà in grado di effettuare una diagnosi precisa, tenendo conto anche dello stato di salute generale, e di trovare una cura adatta, anche quando si tratta di un’infezione virale che necessita di farmaci per la sua risoluzione.

In molti casi potrebbero essere necessari gli antistaminici o i corticosteroidi, che devono essere assunti esclusivamente sotto prescrizione medica.

Consigli utili

Quando la situazione non appare molto grave, il consiglio è quello di aspettare un giorno, specialmente quando non è presente una sensazione di prurito o di bruciore.

A volte, come abbiamo già detto in precedenza, infatti, i puntini rossi sulle braccia possono scomparire improvvisamente così come sono comparsi.

In caso di prurito, è opportuno comunque non grattarsi, perché si potrebbe peggiorare la condizione.

Rivolgiti al medico per qualsiasi dubbio e, se te lo consiglia, prova una crema con il cortisone, che in molti casi, quando non si è in presenza di una condizione difficile da risolvere, può essere molto importante per far scomparire in poco tempo i puntini rossi sulle braccia e la sensazione di prurito.

Raccogli più informazioni possibili sui puntini rossi! COMINCIA DA QUI!

Redazione RimediDellaPelle.com
Redazione RimediDellaPelle.com Ciao! La redazione ti fornisce informazioni dettagliate sui problemi della pelle, in particolare aiutandoti a comprendere i sintomi, le cause e i rimedi migliori da applicare sulla pelle.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here